Formiche-Rivista Energia: La bolletta elettrica delle imprese italiane

Il portale onlineĀ formiche.netĀ propone nella sua rubrica ā€œAl Verdeā€ una sintesi dellā€™articolo “La bolletta elettrica delle imprese italiane”Ā di Ivan Faiella (servizio struttura economica della Banca dā€™Italia), pubblicato nelĀ numero 3.2014Ā dellaĀ Rivista Energia.

Lā€™elevata spesa elettrica sostenuta dalle imprese italiane incideĀ negativamente sulla loro competitivitĆ . Essa riflette prezziĀ che sono piĆ¹ alti nel confronto internazionale per effetto diĀ un mix energetico relativamente piĆ¹ sbilanciato sul gas (piĆ¹Ā efficiente e con un migliore impatto ambientale ma piĆ¹ costosoĀ di altre fonti come il carbone) e di oneri di finanziamentoĀ delle energie rinnovabili particolarmente elevati. Tra il 2008Ā e il 2013 il prezzo medio effettivo degli utenti non domestici ĆØĀ cresciuto del 23% mentre in assenza di finanziamento alleĀ rinnovabili sarebbe rimasto sostanzialmente invariato. Lā€™azioneĀ per mitigare gli oneri che pesano sulle bollette delle PMIĀ deve essere coerente: le misure che hanno ridotto i costi delleĀ imprese energivore hanno accresciuto gli oneri delle PMI, costiĀ che ora si vogliono ridurre.Ā 

Leggi l’articolo “La bolletta elettrica delle imprese italiane” suĀ formiche.net

Leggi l’articolo “Italia: l’impatto delle rinnovabili sui prezzi elettrici” sullaĀ Rivista Energia,Ā abbonatiĀ oĀ compra l’ultimo numero !